Atleti al termine della carriera agonistica

La Fondazione Adecco per le Pari Opportunità, sviluppando il progetto, sostiene con impegno l'educazione al lavoro di atleti disoccupati, stimolando la condivisione dei valori sportivi all'interno dell'ambiente aziendale. Questa scelta parte dalla considerazione che lo sport di alto livello e l'impegno degli atleti durante la loro carriera compromettono spesso il futuro professionale. Inoltre, molti atleti arrivano al termine della loro carriera sportiva ad un età che non permette loro un inserimento agevole nel mondo del lavoro. Tuttavia va considerato che gli atleti hanno sviluppato attitudini particolari, quali ad esempio, forza di volontà, capacità di lavorare in team, tolleranza a situazioni di stress, capacità di lavorare per obiettivi. Si tratta di caratteristiche indispensabili nel mercato del lavoro tanto quanto l'esperienza e la formazione professionale. 


La Fondazione Adecco propone agli atleti un percorso individuale o di gruppo che si sviluppa attraverso attività di orientamento, motivazione e accompagnamento. 

Per conoscere nel dettaglio azioni e strategie della Fondazione Adecco per le Pari Opportunità sfoglia la sintesi dei Progetti realizzati nel  biennio 2011-2012.